Designazione di cancro della prostata

Radioterapia nel carcinoma della prostata, gli outcome degli schemi di ipofrazionamento moderato

Trattamento della prostatite nella zona costiera

La decisione è basata sui risultati dello studio di fase II TOPARP-A, che hanno dimostrato come la monoterapia a base di olaparib sia in grado di offrire un miglioramento sostanziale rispetto alle terapie disponibili per il trattamento di questa forma tumorale. I criteri della Designazione di cancro della prostata per la concessione della BTD richiedono evidenze cliniche preliminari che dimostrino che un farmaco è in grado di determinare un sostanziale miglioramento di almeno un endpoint clinicamente significativo rispetto alla terapia disponibile.

La decisione di assegnare ad olaparib la designazione di terapia innovativa si è basata sui risultati dello studio di fase II TOPARP-A, dal quale è designazione di cancro della prostata che la monoterapia a base di olaparib per il trattamento del mCPRPC, è in grado di offrire un miglioramento sostanziale rispetto alle terapie disponibili nel trattamento di una popolazione selezionata mediante biomarcatori, affetta da questa grave patologia mortale.

Lo studio ha dimostrato che gli uomini affetti da tumore alla prostata con difetti a carico del sistema di riparazione dei danni al DNA rispondevano a Lynparza olaparib.

La designazione di Breakthrough Therapy per olaparib è una notizia designazione di cancro della prostata per i pazienti e le loro famiglie, in quanto attualmente le opzioni terapeutiche disponibili per il tumore prostatico resistente alla castrazione sono alquanto limitate. Una volta che il tumore alla prostata è progredito in mCPRPC, il trattamento è finalizzato a prolungare la vita del paziente, a ritardare la progressione della malattia e a migliorare i sintomi e la qualità della vita.

La sopravvivenza globale per i pazienti trattati con chemioterapia e agenti ormonali di ultima generazione è di 10 mesi. Olaparib è un inibitore orale innovativo della poli-ADP-ribosio-polimerasi PARPprimo nella sua classe di appartenenza, che sfrutta i deficit nei meccanismi di riparazione dei danni al DNA del tumore per eliminare, in via preferenziale, le cellule tumorali.

Olaparib è stato approvato dalle autorità regolatorie di 40 Paesi per il trattamento di mantenimento delle donne con tumore ovarico BRCA-mutato. Sono attualmente in corso studi di fase III sul tumore gastrico, sul tumore al pancreas e sulla terapia adiuvante per i tumori della mammella BRCA-mutati metastatici; ulteriori studi sono in programma. Tumore alla prostata Nelnegli Stati Uniti, Secondo il Global Burden of Disease Cancer Collaboration, nel sono stati 1,4 milioni i casi di tumore alla prostata e La nostra visione è aiutare i pazienti ridefinendo il paradigma di trattamento del cancro per arrivare in futuro a eliminare il cancro come causa di morte.

Entro ilintendiamo mettere a disposizione dei pazienti sei nuovi farmaci antitumorali. AstraZeneca opera in oltre Paesi e i suoi farmaci innovativi sono utilizzati da milioni di pazienti nel mondo. In Italia ha in corso 77 studi clinici che coinvolgono centri di ricerca e circa 18 mila pazienti.

J Clin Oncol ;33 7 designazione di cancro della prostata The Global Burden of Cancer JAMA Oncol. Gentile utente, ha selezionato un collegamento che la porterà ad un sito non gestito da AstraZeneca Italia che, pertanto, non ne è responsabile per la privacy policy. Clicchi su "Indietro" per tornare ad AstraZeneca. Sta per accedere ad un archivio storico dei materiali AstraZeneca. Qualsiasi riferimento a prodotti di AstraZeneca presente in questi archivi o al loro utilizzo potrebbe non riflettere l'attuale conoscenza medica e non dovrebbe essere inteso come fonte di informazione relativa alle attuali indicazioni, dati di efficacia e di designazione di cancro della prostata.

Cerca Menu. Cerca Cerca Cerca Close. Pubblicato 4 marzo Sta abbandonando AstraZeneca. Le consigliamo designazione di cancro della prostata leggere la privacy policy di ogni sito internet che visita. Indietro Continua. Nota importante per gli utenti Sta per accedere ad un archivio storico dei materiali AstraZeneca.

Non sono d'accordo Sono d'accordo.