Il cancro alla prostata Avodart e

Nuova terapia per il tumore alla prostata

Trattamento laser verde di stecche prostata

Questa la conclusione di uno studio prospettico osservazionale pubblicato di recente sul Journal of the National Cancer Institute.

L'uso di inibitori della 5-alfa reduttasi 5-ARI per trattare i il cancro alla prostata Avodart e con sintomi del tratto urinario inferiore non è associato a un aumento del rischio di cancro alla prostata. Per fare chiarezza, un team di ricercatori del Karolinska Institutet di Stoccolma, coordinato da Anna Wallerstedt, ha attinto allo Stockholm PSA [prostate-specific antigen] and Biopsy Register per analizzare i dati di Nella coorte, Dopo aver tenuto conto dei livelli di PSA, inoltre, l'uso di 5-ARI è risultato associato a una riduzione significativa del rischio di carcinoma prostatico indipendentemente dalla durata dell'esposizione.

In particolare, si è osservata una riduzione del rischio per i tumori con punteggio di Gleason da 6 a 7, ma non per quelli con un punteggio di Gleason compreso tra 8 e La Wallerstedt e i colleghi concludono che "nel complesso, al di là dei benefici legati al sollievo dai sintomi e alla riduzione del rischio di procedure chirurgiche, il trattamento con 5-ARI per i sintomi del tratto urinario inferiore sembra benefico e sicuro anche il cancro alla prostata Avodart e al rischio di cancro alla prostata".

Wallerstedt, et al. J Natl Cancer Inst. Tags: ca alla prostata tumori di alto grado. Altri articoli della sezione Oncologia-Ematologia. Doppio blocco al fattore di crescita epidermico umano nel cancro colorettale metastatico.

Tre studi positivi.