Il cancro alla prostata docetaxel

Il mio medico – Cancro alla prostata : le nuove terapie

Farmacie Shchyolkovo vitaprost

L'aggiunta di il cancro alla prostata docetaxel alla terapia ormonale standard ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza in un gruppo di uomini con un cancro alla prostata localmente avanzato o metastatico, naive alla terapia ormonale, nello studio Il cancro alla prostata docetaxel.

L'impiego di docetaxel in questo setting era già stato valutato in altri due studi più piccoli, con risultati contrastanti. Inoltre, l'aggiunta di acido zoledronico alla terapia standard con o senza docetaxel non ha avuto un effetto sulla sopravvivenza.

Inoltre, ha aggiunto James, "è anche chiaro che l'acido zoledronico non giova a questi pazienti e non dovrebbe essere offerto come terapia iniziale per il cancro della prostata avanzato". Il trial prevede nove bracci e il coinvolgimento di circa pazienti quelli arruolati finora. Oltre all'acido zoledronico e a docetaxel, nello studio si stanno valutando anche celecoxib, abiraterone ed enzalutamide.

I gruppi erano ben bilanciati per quanto riguarda le caratteristiche il cancro alla prostata docetaxel pazienti. Il follow-up è stato di 42 mesi. Gli sperimentatori hanno osservato un guadagno di sopravvivenza anche negli altri due bracci dello studio, ma i risultati non sono statisticamente significativi. Le percentuali di tossicità sono risultate diverse nei quattro bracci. Tuttavia, James ha riferito che le tossicità sono state gestibili e che pochi pazienti hanno interrotto docetaxel a causa di eventi avversi.

J Clin Oncol. Altri articoli della sezione Oncologia-Ematologia. Doppio blocco al fattore di crescita epidermico umano nel cancro colorettale metastatico. Tre studi positivi.