Il cancro alla prostata Veliyev

Tumore alla prostata come si cura

Metodi di trattamento di prostata

L'enzima umano coinvolto nella formazione di steroidi da colesterolo è la 5-alfa reduttasi. La funzione principale dell'enzima è quella di convertire il testosterone dell'ormone sessuale maschile in diidrotestosterone, che è l'androgeno più forte; partecipazione alla formazione di allopregnanolo metabolita del progesterone e tetraidrodesossicorticosterone. Poiché la 5-alfa-reduttasi è un enzima che si trova nel nucleo delle cellule stromali il cancro alla prostata Veliyev prostata maschile, è un catalizzatore per la trasformazione del testosterone in diidrotestosterone DHT.

È diidrotestosterone attraverso la comunicazione con il recettore degli androgeni nucleari, che si trova nelle cellule stromali della prostata, che causa la crescita e la distribuzione delle cellule. In medicina, gli inibitori sono molto spesso usati per combattere la calvizie negli uomini. È grazie ai bloccanti che viene creato un tipo di barriera che inibisce il diidrotestosterone e consente ai capelli di crescere.

Tuttavia, il trattamento dell'adenoma prostatico negli uomini è considerato l'area di applicazione più comune. A causa della capacità di ridurre l'effetto degli androgeni sulla prostata, gli inibitori rallentano il cancro alla prostata Veliyev sua crescita e con un trattamento tempestivo il cancro alla prostata Veliyev ridurne le dimensioni, il che porta a una significativa dotazione di sintomi.

L'efficacia del farmaco non è stata osservata in tutti i casi solo con un ingrossamento della prostata in termini di dimensionie se si annulla, tutti i sintomi il cancro alla prostata Veliyev.

Inoltre, aiutano a ridurre lo sviluppo di complicazioni, come la recessione urinaria, e riducono anche la necessità di un intervento chirurgico. È molto importante sapere che l'uso di inibitori riduce la concentrazione di PSA, che ha un ruolo decisivo nel rilevare il cancro alla prostata nelle prime fasi della malattia.

La dutasteride è un inibitore selettivo usato nel trattamento dell'iperplasia prostatica benigna. Non raccomandato per l'uso in associazione con inibitori del CYP3A4, perché contribuiscono ad un aumento del bloccante nel sangue umano. La finasteride è un farmaco che aiuta a ridurre il 5-alfa-diidrotestosterone non solo nel sangue, ma anche nei tessuti della ghiandola prostatica 24 ore dopo l'ingestione. Ma, nonostante il fatto che i farmaci siano considerati abbastanza efficaci, è meglio usare un trattamento completo che contribuisca non solo allo sviluppo di una remissione stabile, ma restituisce anche la salute e la fiducia all'uomo.

Nella maggior parte dei casi, gli inibitori della 5-alfa reduttasi il cancro alla prostata Veliyev ben assorbiti dall'organismo e raramente causano effetti collaterali. Lo shock principale si verifica nel primo anno di somministrazione, quando il corpo non ha ancora familiarità con il farmaco. Possono anche insorgere ipersensibilità ed angioedema, che è considerato un segno della risposta del sistema immunitario del corpo. Potrebbe comparire un forte battito cardiaco e il livello di attività delle transaminasi epatiche aumenterà.

Il sistema riproduttivo soffre più spesso, perché gli effetti collaterali sono: violazione dell'eiaculazione, comparsa di sensazioni dolorose al seno, il cancro alla prostata Veliyev ai testicoli, insorgenza di infertilità maschile o diminuzione della qualità dello sperma.

L'adenoma della prostata è una il cancro alla prostata Veliyev benigna che è stata precedentemente trattata esclusivamente chirurgicamente. Ora i medici usano una varietà di farmaci che aiutano a fermare la crescita dell'istruzione e ripristinare il normale il cancro alla prostata Veliyev della ghiandola prostatica. Tra tutti gli ingredienti attivi, gli alfa-bloccanti e gli inibitori della 5-alfa-reduttasi sono i più popolari.

L'azione degli alfa-bloccanti è diretta alla muscolatura liscia degli organi pelvici. Rilassano la parete muscolare del collo della vescica e le fibre muscolari lisce della prostata. Questa azione contribuisce all'aumento del deflusso di urina dalla vescica, che impedisce lo sviluppo di ristagno. L'uso di alfa bloccanti consente di eliminare i sintomi spiacevoli associati ai problemi delle funzioni urinarie.

Il corso del trattamento è piuttosto lungo e, pertanto, i pazienti possono formarsi un'opinione errata sull'assenza di un effetto terapeutico. Quando l'ingrediente attivo rilassa la parete della vescica, il flusso urinario migliora. Questo aiuta ad evitare la stagnazione, interferisce con i disturbi circolatori nella ghiandola prostatica.

Di conseguenza, la crescita del tumore rallenta e la funzione della prostata viene ripristinata. Fai attenzione! Indipendentemente iniziare il trattamento, senza un precedente esame da parte di il cancro alla prostata Veliyev medico, è pericoloso per la salute e la vita! Esistono due gruppi di alfa-bloccanti usati per trattare l'adenoma prostatico: selettivo e non selettivo. Contribuire a un deflusso più efficace dell'urina a causa del loro impatto solo sulla vescica.

Il loro uso consente di sbarazzarsi del reflusso uretropostatico delle urine, che spesso si verifica con l'adenoma prostatico. I farmaci selettivi popolari includono quanto segue:. Interessa non solo la vescica, ma anche il sistema nervoso centrale nel suo complesso.

Regolano il metabolismo e l'afflusso di sangue nella prostata e quindi la loro efficacia è considerata più alta. È importante! La selezione della medicina è effettuata solo dal medico generico essente presente. I farmaci di questo gruppo influenzano il tumore stesso, il cancro alla prostata Veliyev fermando la sua crescita. Il principio attivo previene la sintesi del diidrotesterone, che stimola la crescita dei tumori.

Fonte: flickr Kirill Gritsenko. La manifestazione di effetti collaterali è abbastanza debole e passa rapidamente con la fine del corso del trattamento.

L'assunzione di farmaci contenenti inibitori della 5-alfa reduttasi ha diverse controindicazioni:. Nonostante la minore gravità dell'effetto terapeutico nel corso del trattamento, gli inibitori della 5-alfa reduttasi prevengono l'intervento chirurgico e non solo alleviare i sintomi.

Gli inibitori della 5-alfa reduttasi sono sintetici e vegetali. I farmaci sintetici hanno meno probabilità di causare intolleranza individuale e mostrano maggiore efficacia. Ma i preparati a base di erbe creano meno stress sugli organi del sistema escretore e sul fegato.

La selezione del tipo di farmaco viene effettuata dal medico curante in base all'esame del paziente. Tra i farmaci più popolari basati sugli inibitori della 5-alfa reduttasi possono essere identificati come segue:.

I farmaci combinati che combinano l'effetto terapeutico degli alfa-bloccanti e degli inibitori della 5-alfa-reduttasi mostrano la massima efficacia. Tali farmaci agiscono più velocemente e il loro uso apporta meno effetti collaterali. Il medico curante determina la necessità di utilizzare i mezzi combinati. La funzione principale dell'enzima è la conversione dell'ormone sessuale maschile testosterone in diidrotestosterone.

Un risultato positivo nei pazienti viene osservato dopo mesi di assunzione del farmaco inibitorio. Il sistema riproduttivo soffre più spesso, perché gli effetti collaterali sono: eiaculazione compromessa. Tutti i processi nel corpo avvengono con la partecipazione di il cancro alla prostata Veliyev biologicamente attive, in particolare enzimi. Questo gruppo include la sostanza proteica 5-alfa reduttasi. Sfortunatamente, in alcuni casi, c'è un fallimento nel processo di sintesi delle sostanze attive, che porta a fallimenti nel lavoro dell'intero organismo.

Allora, cos'è questo enzima e in quali casi i medici usano gli inibitori della 5-alfa reduttasi? Quali sono i possibili effetti della terapia? Ci sono controindicazioni?

Le risposte a queste domande sono interessanti per molti lettori. Per iniziare è necessario occuparsi delle funzioni di base della sostanza. La 5-alfa-reduttasi è un composto proteico il cui enzima è coinvolto il cancro alla prostata Veliyev steroidogenesi.

Questa sostanza stimola la conversione del testosterone ormone sessuale maschile in diidrotestosterone, che ha un effetto più intenso. Inoltre, l'enzima contribuisce alla formazione di il cancro alla prostata Veliyev e di il cancro alla prostata Veliyev altri neurosteroidi.

La 5-alfa reduttasi viene prodotta principalmente negli organi del sistema riproduttivo, in particolare nei tessuti della ghiandola prostatica e delle vescicole seminali. Una piccola quantità di enzima si forma anche nelle cellule della pelle, nei follicoli piliferi e in alcune parti del sistema nervoso. Gli inibitori della 5-alfa reduttasi sono farmaci che bloccano la produzione di questo enzima e influenzano la quantità di ormoni sessuali maschili nel corpo.

Oggi questi farmaci sono ampiamente usati. Ad esempio, vengono spesso prescritti a pazienti che soffrono di acne. Esistono molte aree di uso di il cancro alla prostata Veliyev che inibiscono la produzione di un tale enzima come la 5-alfa reduttasi.

I bloccanti DGT diidrotestosterone sono usati per il trattamento dell'ipertrofia prostatica. Una corretta terapia aiuta a ridurre la quantità di infiammazione della prostata.

L'efficacia della terapia è stata confermata da numerosi studi scientifici condotti in laboratori di fama mondiale. Oggi, nella produzione di farmaci in questo gruppo, vengono utilizzati due principi attivi principali:. La dutasteride è un inibitore selettivo ed è ampiamente usata per il trattamento dell'iperplasia tissutale prostatica benigna.

La finasteride è una sostanza sintetica il cancro alla prostata Veliyev provoca il cancro alla prostata Veliyev diminuzione del livello degli enzimi non solo nel sangue, ma anche direttamente nei tessuti della prostata. L'effetto dura circa 24 ore. La scelta dei farmaci che contengono finasteride è molto più ampia: Alfinale, Urofin, Finast, Proscar, Zerlon, Penester e alcuni altri.

I farmaci sintetici, ovviamente, possono fornire un effetto più pronunciato. Ma i farmaci a base vegetale sono spesso usati - influenzano il corpo più delicatamente e sono praticamente innocui. Tali strumenti, tra l'altro, sono utilizzati non solo per le malattie della ghiandola prostatica. Aiutano a combattere la calvizie compresa l'alopecia femminile e il cancro alla prostata Veliyev. I frutti della palma nana, ricchi di fitosteroli e acidi grassi, sono ampiamente usati per trattare i processi iperplastici nella prostata.

Gli isoflavoni sono un altro gruppo di sostanze che hanno proprietà antiandrogeniche. A proposito, l'ortica ha proprietà simili. Le piante di erba sono ampiamente utilizzate per rafforzare i capelli. È necessario prendere con cautela i farmaci di blocco 5-alfa reduttasi, specialmente quando si tratta di mezzi sintetici. Il fatto è che questi farmaci agiscono direttamente sugli ormoni del paziente. Con l'ammissione a lungo termine, molti pazienti annotano cambiamenti nella vita sessuale.

In particolare, c'è una violazione della potenza e una diminuzione del desiderio sessuale. I contatti sessuali sono spesso accompagnati da problemi: erezione il cancro alla prostata Veliyev persistente, brevi rapporti sessuali, ecc.

Gli effetti collaterali includono una diminuzione del volume dell'eiaculato. I pazienti sviluppano depressione a causa di una diminuzione del numero di neurosteroidi, sebbene questo effetto collaterale sia estremamente raro. La terapia il cancro alla prostata Veliyev essere effettuata sotto la supervisione di un medico.