Prostata bicalutamide trattamento del cancro

Tumore della Prostata

Lecitina grani moderatamente nellanalisi della prostata

La bicalutamide è un farmaco ad azione antiandrogena, con struttura non steroidea. Si lega al recettore per gli androgeni presente nel citoplasma delle cellule bersaglio, inibendo la proliferazione cellulare androgeno-dipendente.

La lunga emivita del farmaco giorni ne consente la somministrazione una sola volta al giorno. Il farmaco è commercializzato in due dosaggi - 50 mg e mg - con indicazioni diverse: - al dosaggio di 50 mg è indicata nel "trattamento del carcinoma prostatico avanzato in associazione con LHRH analoghi o castrazione chirurgica"; - al dosaggio di mg è indicata nel "trattamento in monoterapia di pazienti con carcinoma prostatico non metastatico come terapia ormonale di prima scelta o per prevenire le ricadute di malattia dopo trattamento con intento curativo, e nel trattamento in monoterapia di pazienti con carcinoma prostatico metastatico per i quali la castrazione chirurgica o farmacologica non è indicata o accettabile".

Un recente studio Early Prostate Cancer Program ha valutato l'efficacia e tollerablità della bicalutamide, al dosaggio di mg, impiegata da sola o come terapia adiuvante, prostata bicalutamide trattamento del cancro trattamento del carcinoma prostatico non metastatico. Lo studio prostata bicalutamide trattamento del cancro arruolato un totale di 8.

Gli end-point primari erano rappresentati dalla sopravvivenza libera da progressione di malattia e dalla sopravvivenza complessiva.

Lo studio è tuttora in corso, ma da un'analisi preliminare a 5,4 anni dei dati sembra effettivamente emergere un'efficacia del farmaco nel ritardare la progressione della malattia fra i pazienti che hanno un alto rischio di progressione cioè pazienti con malattia localmente avanzata, elevati livelli di PSA o un alto prostata bicalutamide trattamento del cancro Gleason e, fra questi, il beneficio sembra essere maggiore per quelli a rischio più elevato.

Bibliografia - Antiandrogens. Chemotherapy of neoplastic deseases. Nota del Ministero della Salute sull'uso nel carcinoma prostatico iniziale.