Prostata pillola trattamento del cancro

Cancro alla prostata aggressivo o mestastatico, come trattarlo?

Cancro alla prostata 1 e 2 gradi

Roma n. Inserito il 03 gennaio da admin. La brachiterapia permette una ablazione del tumore senza gli effetti negativi dell' intervento demolitore, in casi selezionati Un problema assai dibattuto negli ultimi tempi e' quello del trattamento di scelta per il tumore prostatico. L' uso dello screening mediante il dosaggio del PSA ha permesso di scoprire molti casi di cancro in fase Prostata pillola trattamento del cancro precose e clinicamente silente.

E' noto pero' come molti di questi cancri possano rimanere stazionari per moltissimi anni, se non addirittura per tutta la vita.

Si pone quindi il problema del trattamento, considerando gli importanti effetti collaterali della chirurgia demolitiva e della radioterapia radiante, che in molti casi possono gravemente alterare la qualita' della vita in soggetti che non ne avrebbero avuto un reale bisogno. Tale trattamento va per la maggiore negli USA, dove nel il 51 per cento dei cancri prostatici sono stati trattati con brachiterapia prostatica, riservando al 49 per cento le altre due metodiche codificate: la prostatectomia radicale e la terapia radiante a fasci esterni.

Il termine deriva dal greco "corto", breve e illustra la breve distanza tra sorgente radioattiva e il tessuto bersaglio, praticamente a contatto. Si distingue dalla Teleterapia la radioterapia tradizionale transcutaneadove la sorgente radioattiva e' esterna, e l' "organo bersaglio" si trova a una distanza discreta cm.

Si tratta infatti di un trattamento radioterapico in cui delle piccole capsule "semi" contenenti materiale radioattivo generalmente Prostata pillola trattamento del cancro o Palladio vengono impiantate nella prostata sotto guida ecografica, con procedura minimamente invasiva effettuata in unica seduta operatoria della durata di circa minuti. Un enorme balzo in avanti, rispetto alla radioterapia standard che richiedeva due mesi di sedute, o alla chirurgia tradizionale.

Interviene inoltre un fattore amministrativo in quanto, se effettuata in regime ospedaliero, non sempre i sistemi di rimborso regionali cosiddetti DRG riescono a coprire adeguatamente il costo del trattamento. Quali pazienti possono avvalersi della brachiterapia? Le terapie per il K prostatico vanno diversamente indirizzate a seconda della tipologia dei pazienti. Nei pazienti con tumore ormai extraprostatico o metastatico sono indicate la chirurgia e la radioterapia esterna, capaci di colpire anche le parti del tumore situate fuori della prostata; la Prostata pillola trattamento del cancro andrebbe invece riservata ai soli casi di forma ancora limitata alla ghiandola prostatica.

Come avviene il trattamento? Alcuni centri, ad esempio quello di Lucca, forniscono al paziente una sorta di gonnellino piombato indossabile sotto i comuni indumenti e tale da bloccare completamente qualsiasi radiazione. Dove si effettua questo trattamento? Per i motivi descritti sopra, in Italia i Centri che effettuano tale trattamento sono relativamente pochi e localizzati quasi tutti Prostata pillola trattamento del cancro nord.

Un grosso Ospedale romano ha aperto un Prostata pillola trattamento del cancro analogo solo da alcuni mesi. Il Prof. Pinzi e il dott. Daniele Zamperini. Letto : Torna indietro. Per i commenti flash prima occorre effettuare il login.

Per commenti articolati usare il Forum.