Saggio sul cancro alla prostata

Quale è il giusto monitoraggio nel tumore alla prostata metastatico?

Il motivo per cui vè un maschio della prostata massaggiatore

We recommend downloading the newest version of Flash here, but we support all versions 10 and above. If that doesn't help, please let us know. Unable to load video. Please check your Internet connection and reload this page. If the problem continues, please let us know and we'll try to help. An unexpected error occurred. Issue 79 doi: Come le cellule devono sfuggire l'organo primario, immettere il flusso sanguigno, e impiantare in un sito secondario, questo modello riassume efficacemente lo scenario in esseri umani.

Pavese, J. Click here for the english version. For other languages click here. Il nostro laboratorio ha sviluppato un nuovo modello di impianto ortotopico di carcinoma della prostata umana PCA. Come morte CaP non è dovuto al tumore primario, ma piuttosto la formazione di metastasi distinta, la possibilità di modellare efficacemente questa progressione pre-clinico è di alto valore. Alla cessazione esperimento, diversi endpoint distinti possono essere misurati, come la dimensione e la caratterizzazione molecolare del tumore primario, la presenza e la quantificazione di cellule tumorali circolanti nel sangue saggio sul cancro alla prostata midollo osseo, e la formazione di metastasi polmonari.

Oltre ad una varietà di endpoint, questo modello fornisce un quadro di una capacità delle cellule di invadere e sfuggire l'organo primario, entrare e sopravvivere nel sistema circolatorio, e impianto e crescere in un sito secondario.

Questo modello è stato utilizzato per misurare efficacemente metastaticorisposta a cambiamenti nell'espressione proteica e alla risposta a piccole molecole terapeutiche, in un breve tempo complessivo. Il cancro della prostata PCA è il tumore più comunemente saggio sul cancro alla prostata negli uomini e la seconda causa di morte per cancro negli Stati Uniti 1. La morte per PCa non è dovuto alla formazione del tumore primario, ma piuttosto la formazione di metastasi.

Pertanto, la prevenzione di metastasi nei pazienti è di grande importanza. Modelli murini di PCa offrono una varietà di opzioni per scoprire informazioni biologiche critiche su questa malattia. Una varietà di modelli murini di PCa esiste, ognuno con vantaggi intrinseci e limitazioni.

Mentre la frequenza dei PCA nell'uomo è elevata, naturale PCA è estremamente raro nei topi 2, nonostante uguale suscettibilità dei topi globale al cancro 3. Per questo motivo, indotta sistemi modello, come il TRAMP Adenocarcinoma transgenico della prostata mouse modello sono comunemente usati. Questi modelli forniscono i vantaggi di essere in grado di misurare l'intera gamma di progressione del tumore, nonché contenere un sistema immunitario intatto.

Tuttavia, gli eventi molecolari alla base dello sviluppo PCa possono differire tra i topi e gli esseri umani, e le correlazioni tra i topi e gli studi clinici sull'uomo hanno dimostrato variabilità. Inoltre, entrambi questi saggio sul cancro alla prostata sono in termini di tempo, ad esempio il modello TRAMP richiede circa 28 settimane al fine di sviluppare metastasi.

Nello studio metastasi, è usato frequentemente un ventricolo modello iniezione coda vena o di sinistra. Yang et al. I principali limiti di questi modelli sono legati alla mancanza di un tumore primario che risiede all'interno della prostata stessa. Inoltre, per i modelli legato alla iniezione delle cellule tumorali in circolo, questa bypassa tutta la prima metà della cascata metastatica. Molti regolatori di trasformazione metastatico influenzano direttamente l'invasione delle cellule presto.

Gli esordi nella cascata metastatica costituiscono siti di alta priorità per il targeting terapeutico, come una volta le cellule tumorali diffondere, variazione clonale espande notevolmente, aumentando in tal modo biologicodiversità e diminuendo al efficace il targeting terapeutico. Dopo settimane, le dimensioni del tumore, presenza di cellule tumorali circolanti CTCe metastasi ai polmoni e linfonodi possono essere quantificati.

Abbiamo effettivamente utilizzato questo modello saggio sul cancro alla prostata valutare l'efficacia di 4 ',5,7-trihydroxyisoflavone genisteina per inibire le metastasi PCa umano Il consumo alimentare di genisteina è stato collegato alla diminuzione della prostata saggio sul cancro alla prostata del cancro e la mortema in precedenza nessuno studio aveva determinato se somministrazione saggio sul cancro alla prostata genisteina potrebbe alterare PCa metastasi negli animali o uomini.

In questo studio abbiamo dimostrato che il trattamento con genisteina notevolmente ridotto il numero di metastasi polmonari. Questi risultati corrispondevano osservazioni nella clinica. Utilizzo di sangue ottenuto da topi, siamo stati in grado di misurare con precisione le concentrazioni nel sangue di genisteina e osservato che questi siano simili ai livelli in esseri umani con il consumo alimentare regolare di genisteina. Inoltre, uno studio di fase II effettuato dal nostro gruppo determinato che in seguito al trattamento con genisteina, uomini diminuzioni incontrate nel tessuto prostatico espressione mRNA di geni associati con invasione e metastasi cellulare, specificamente metalloproteinasi della matrice di tipo 2 MMP-2 Abbiamo usato questo modello per valutare l'effetto di alterata espressione genica sottoprodotto nel tumore primario PCA metastasi umano Abbiamo esteso questi studi per determinare l'effetto di endoglin sulla metastasi PCa umano.

Stabile knockdown endoglin, controllo vettoriale o endoglin su linee cellulari di espressione sono stati impiantati in topi. Topi alta endoglin impiantati hanno mostrato quasi completa soppressione di metastasi polmonari, e completa soppressione della CTC. Questi sono solo due esempi della grande varietà di applicazioni di questa tecnica ha. Dalla scoperta della droga, ai cambiamenti di modellazione in biologia molecolare, questo modello offre un metodo ad alto rendimento di valutare gli effetti delle varie funzioni sulla crescita del tumore e la talpamodifiche lari, presenza di CTC, e la formazione di metastasi distinto nei nodi polmone e linfonodi.

Per tutte le procedure che coinvolgono gli animali, i protocolli sono stati approvati dalla cura degli animali ed uso Comitato Istituzionale IACUC alla Northwestern University.

Le tecniche chirurgiche e le condizioni per la cura degli animali sono state osservate dal personale saggio sul cancro alla prostata e modificate per ridurre al minimo lo stress degli animali o la mortalità. I singoli istituti possono avere esigenze diverse ed è importante lavorare saggio sul cancro alla prostata IACUC e animale personale quando lo sviluppo e l'esecuzione di questa tecnica chirurgica.

Identificazione delle cellule tumorali circolanti da saggio sul cancro alla prostata e midollo osseo. Per questo esperimento, vi mostriamo un gruppo rappresentativo di topi ottenuti durante queste procedure chirurgiche. I tumori sono stati permesso di crescere per sei settimane, e quindi più parametri sono stati valutati. Nelle figure 1A e 1B, mostriamo il cambiamento del peso corporeo e del consumo di cibo di topi, rispettivamente. C'è un piccolo tuffo del peso corporeo e del consumo di cibo intorno alla data di intervento chirurgico a causa dell'anestesia.

Nel corso dell'esperimento, il peso corporeo aumenta saggio sul cancro alla prostata post-operatorio, e poi inizia a diminuire verso la fine dell'esperimento come carico tumorale raggiunge un livello critico. Questo è compensato dal consumo di cibo in questi topi. Nelle figure 2A e 2B, sono mostrate le dimensioni del tumore rappresentativi ottenuti. Le dimensioni del tumore individuali variano, ma in media si raggiungono i tumori di circa 1 grammo, convarianza normale tra 0,5 g, e una dimensione di tumore di 1 cm 2, con un normale varianza di 0,5 cm 2.

Anche se la dimensione dei tumori varia, queste non correlano con il numero di metastasi risultante, mostrato sia in questo documento e le nostre opere precedentemente pubblicati Una considerazione importante in questo modello è quando saggio sul cancro alla prostata appropriato per l'esperimento. Nelle figure 2C e 2D, mostriamo variazioni di peso del tumore e le dimensioni del tumore in una determinata linea cellulare PC3-M stabilmente trasfettate con GFP e un vettore di controllo a 4 settimane ea 6 settimane.

Nelle ultime due settimane, il peso medio del tumore è aumentato 2. Nelle figure 3A-3C, il numero di metastasi è quantificato tre modi diversi. Nella Figura 3B, viene visualizzato il numero di loci saggio sul cancro alla prostata, o luoghi in cui sono presenti depositi metastatici. Infine, in Figura 3C, come definito da un gruppo chiaramente vincolato di cellule mostrando 5 o più celle prostatico umano GFP-positive, viene visualizzato il numero di metastasi distinto.

Quadri rappresentativi di tali diverse condizioni sono mostrate nelle Figure 4A-4D. In Figura saggio sul cancro alla prostata, una singola cella a 40x grandezza è evidenziato con una freccia. Notare la colorazione marrone e grandi nuclei distinti. Questa foto è scattata a 40x grandezza e la cellula viene evidenziato con una freccia. Nella Figura 4C, diversi loci di varia numero di cellule a 10x magnitudine vengono visualizzati e ogni locus evidenziato con una freccia.

Infine, nella Figura 4D, mostra il deposito metastatico di 10 celle. Come questi metodi influenzano il dato viene mostrato dalle differenze mouse 1 e 3 del mouse. Mouse 1 ha un minor numero di cellule totali nel polmone, con una media di 21,5 cellule per sezione polmone, rispetto al mouse 3 che ha una media di cellule per sezione polmone. Tuttavia, mouse saggio sul cancro alla prostata ha meno loci, o luoghi in cui sono presenti più mouse 1 cellule. Al contrario, mouse 1 ha loci unica più, ma significativamente fcellule ewer per posizione a solo una media di due celle per ogni posizione.

Questi parametri diversi possono far luce sulla cinetica delle cellule traffico al polmone e la loro capacità di cominciare a crescere e proliferare. Inoltre, nella figura 3D, mostriamo cambiamenti in totale cellule metastatiche al polmone nei topi sottoposti a necroscopia a quattro contro sei settimane.

Come descritto nelle figure 2C e 2D, cambiamenti significativi si osservano nel peso e le dimensioni del tumore nelle ultime due settimane di un esperimento. Questo è ricapitolato in Figura 3D. I topi sottoposti a necroscopia a quattro settimane non hanno mostrato lo sviluppo metastatico, mentre i topi a 6 settimane hanno evidenziato cellule metastatiche in tutti i topi valutati.

Una misura aggiunto in questo modello è i cambiamenti molecolari che si verificano all'interno della tumore primario. Figura 1.

Peso corporeo osservato e consumo di cibo negli animali. AB Peso corporeo in grammi, o il consumo medio di cibo per topo al giorno in grammi, viene registrato tutto l'esperimento e mostrato in A e Brispettivamente.

Dimensioni del tumore e peso del tumore nei gruppi di topi individuali e. AB Tumor peso in grammi e dimensione in centimetri quadrati di cinque topi di saggio sul cancro alla prostata rappresentativi e la media dei cinque topi al termine di sei settimane sono presenti in A e B rispettivamente. CD Un confronto tra peso del tumore in grammi e dimensioni del tumore in centimetri quadrati tra gruppi di topi sottoposti a necroscopia a quattro e sei settimane.

Clicca qui per ingrandire la figura. Figura 3. Diffusione metastatica nei singoli e gruppi di topi. D Un confronto tra il numero medio di cellule metastatiche per sezione polmone per mouse tra i topi sottoposti a necroscopia a quattro e sei settimane.

Figura 4. Immagini rappresentative della metastasi polmonari. C Una sezione del polmone a 10 volte più oggettivo con sette loci individuale contenente un numero variabile di cellule. D Una metastasi distinti in 10X obiettivo contenente 10 cellule tumorali chiaramente definiti come un gruppo.

Figura 5. Analisi PCR di tre geni metastatici di interesse. In questo lavoro forniamo un modello murino romanzo di metastasi PCa umano.

Nella sezione risultati rappresentativi, mostriamo esempi di dati che possono essere raccolti, tra cui il peso del mouse e consumo di cibo, dimensioni del tumore e peso, caratteristiche molecolari del tumore, e la formazione di metastasi distinto al saggio sul cancro alla prostata.

Un esempio è la saggio sul cancro alla prostata di CTC al sangue e del midollo osseo.