Vaccino per il cancro alla prostata a Novosibirsk

MELDOLA: Irst, eccellenza nella cura dei tumori alla prostata - VIDEO

Il massaggio a casa sulla prostata

Un vaccino contro il cancro alla prostata è arrivato alla fase 3 di sperimentazione. Si tratta di Prostvac, un trattamento ricavato da un virus modificato geneticamente, il poxvirus. Il virus è in grado di veicolare il Dna umano per indirizzare le difese naturali dell'organismo contro le sole cellule tumorali. Il vaccino, sviluppato dalla Bavarian-Nordic Immunotherapeutics, ha come obiettivo i malati con tumore in fase avanzata che vaccino per il cancro alla prostata a Novosibirsk possono essere curati con castrazione e che non possono beneficiare di altre opzioni terapeutiche.

Nella terza fase di sperimentazione, i ricercatori assolderanno 30 volontari distribuiti in diversi centri di cura britannici fra cui le Università di Southampton, quella di Surrey, il Royal Marsden Hospital e il Cancer Research UK Institute di Leeds.

Ai pazienti verranno somministrate 7 iniezioni sotto pelle lungo un periodo di cinque mesi, nel corso Vaccino per il cancro alla prostata a Novosibirsk preliminari sessuali non bisogna tralasciare Che cosa? Vota Risultati. Redazione TEL. Tubercolosi Tumori Ulcera. Prostvac, il vaccino contro il cancro alla prostata Risultati incoraggianti dal vaccino Prostvac Un vaccino contro il cancro alla prostata è arrivato alla fase 3 di sperimentazione.

Notizie correlate. Questa pagina è stata letta volte. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego Ok Maggiori Informazioni.