Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata

Riabilitazione post prostatectomia ballodellacordella.it

Serbatoio succo della prostata

Sono definiti esercizi di Kegeldal nome del ginecologo ideatore, dott. Arnold Kegeldelle semplici contrazioni volontarie attuate per esercitare i muscoli del pavimento pelvico. Questi esercizi vengono utilmente prescritti in caso di incontinenza urinaria.

Più precisamente, gli esercizi di Kegel consistono nel contrarre e rilassare, secondo determinate modalità e sequenze, i muscoli pubococcigei, che si possono facilmente individuare sforzandosi di interrompere il flusso urinario durante la minzione esercizio da utilizzare solo per identificare la muscolatura corretta; eseguirlo regolarmente potrebbe interferire con il normale svuotamento della vescica, con possibili conseguenze infettive.

La corretta tecnica di esecuzione degli esercizi di Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata [2] prevede:. È possibile fare questi esercizi in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. La maggior parte delle persone preferisce fare gli esercizi mentre sta sdraiato o seduto su una sedia. Dopo 4 - 6 settimane, la maggior parte delle persone nota un certo miglioramento; talvolta possono essere necessari fino a tre mesi prima di vedere un apprezzabile miglioramento.

Una volta fatti nel modo corretto, gli esercizi di Kegel hanno mostrato di essere molto efficaci nel migliorare la continenza urinaria.

Tutti i muscoli perineali sono principalmente muscoli tonici e funzionano la maggior parte del tempo in tensione continua e variabile di intensità al variare della pressione intra-addominale, pelvica e rettale. Le variazioni di tensione possono essere anche repentine, ad esempio in caso di sforzi improvvisi, ma la caratteristica attività muscolare di tipo tonico permane. Un allenamento funzionale di questi muscoli dovrebbe quindi essere svolto in maniera tonica, con contrazioni isometriche molto prolungate, piuttosto che in maniera fasica, con contrazioni e Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata in brevi periodi.

Il massimo dell'allenamento funzionale per i muscoli perineali si ottiene in quelle attività di durata prolungata e di sforzo moderato che impongono un aumento Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata tensione prolungato in questi muscoli e sono: la camminata, il jogging, la corsa, il nuoto e in generale tutte quelle attività che coinvolgono anche gli arti inferiori in maniera costante nella funzione di sostegno o propulsione.

Di norma è possibile usare, su consiglio medico, degli attrezzi che facilitano la riabilitazione e il rafforzamento del muscolo pubococcigeo. Solitamente si usa l'attrezzo ginnico di Kegel che è un dispositivo medico. Ci sono tre tipi principali di attrezzi: bilancieri, molle, e bulbi di gomma. Il bilanciere è fatto di acciaio liscio ed inossidabile, è di forma cilindrica, con un rigonfiamento arrotondato a ciascuna estremità.

Esistono altri dispositivi in gomma o materie plastiche come i coni vaginali di Plevnik a pesi crescenti. La prima volta sono stati usati nel in una ricerca condotta su un gruppo di 39 Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata in premenopausa affette da incontinenza da sforzo, che erano in attesa di intervento chirurgico correttivo.

L'efficacia degli esercizi nel ridurre la perdita urinaria è stato valutato con un test Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata di misura delle urine perse su un assorbente prima e dopo 1 mese di allenamento.

Lo studio ha dimostrato una correlazione altamente significativa tra la diminuzione delle perdite urinarie e l'aumento del peso del cono utilizzato. Altri dispositivi medici vengono usati, questi permettono di effettuare una tecnica di tipo bio-feedback; avendo opportuni indicatori di pressione che permettono di ottenere un feedback visivo, tramite l'indicazione del livello di pressione esercitata dalle pareti della vagina.

Il primo di questi strumenti è stato il manometro di Kegel o manometro perineale. I benefici apportati dagli esercizi di Kegel sembrano essere molteplici.

Per quanto riguarda più strettamente la sfera della sessualitàl'uso di questi esercizi consente di ottenere, sia per l'uomo che per la donna, una maggiore consapevolezza rispetto al funzionamento del proprio apparato genitale e una maggiore capacità di controllare l' orgasmosia ritardandolo, in caso di problemi di eiaculazione precocesia facilitandone il raggiungimento.

In realtà questi aspetti non trovano ancora un adeguato riscontro nella letteratura medica. Patricia B Neumann et al. Il trattamento rieducativo richiede tempi di almeno tre mesi, i miglioramenti si evidenziano maggiormente nelle donne giovani e di media età ma non nelle donne anziane. Non è del tutto chiaro quale deve essere il protocollo Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata allenamento per tutte le situazioni cliniche, inoltre i protocolli di allenamento devono essere personalizzati in funzione della gravità dei sintomi iniziali.

Infine non sono riportati eventi avversi a seguito di questa terapia riabilitativa. Gli esercizi di Kegel sono spesso chiamati in altro modo: [10]. Nella donna il principale ed importante motivo clinico per ricorrere all'uso degli esercizi di Kegel è rappresentato dall' incontinenza urinaria.

La vescica iperattiva o OAB Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata bladder è causata da contrazioni involontarie del muscolo detrusore sia spontanee che provocate durante il riempimento della vescica. Di solito sono elettivi i farmaci anticolinergici [11] [12] Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata l' ossibutinina[13] [14] la tolterodina[15] il trospium cloruro[16] ecc. In ogni caso le terapie riabilitative svolgono un ruolo estremamente importante nel trattamento conservativo dei pazienti con vescica iperattiva, molti studi hanno dimostrato la loro efficacia.

Molti autori hanno utilizzato diversi metodi riabilitativi in modo eterogeneo: i migliori risultati sono stati ottenuti usando protocolli che richiedono l'uso contemporaneo di due o più tecniche contemporaneamente. Le terapie comportamentali e gli Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata di rinforzo dei muscoli del pavimento pelvico esercizi di Kegelda soli o con il bio-feedback rappresentano una alternativa di primo livello valida rispetto alla chirurgia; altre opzioni prevedono: la stimolazione elettrica attraverso elettrodi ad ago o di superficie del nervo pudendo ed il plesso pelvico, le terapie farmacologiche di vario tipo [20] e i pessari vaginali.

Il prolasso uterino insieme all' incontinenza vescicale e all' incontinenza fecale va ascritta al capitolo delle alterazioni patologiche del pavimento delle pelvi. La rieducazione post partum è molto utile nella prevenzione dell' incontinenza urinariapiuttosto che nella prevenzione del prolasso uterino e dell' incontinenza fecale.

L'incontinenza fecale insieme all'incontinenza vescicale e al prolasso uterino va ascritta al capitolo delle alterazioni patologiche del pavimento delle pelvi. Non è chiaro se gli esercizi di Kegel abbiano un ruolo protettivo contro l'insorgenza di questa condizione. La Terapia non chirurgica dell'incontinenza fecale prevede comunque gli esercizi di Kegel, insieme alle modificazioni dietetiche, la cura perianale della cute e la terapia con bio-feedback.

Gli esercizi di Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata sono per la maggior parte svolti dalle donne, ma anche gli uomini li possono utilmente compiere. Gli esercizi di Kegel sono impiegati per rafforzare il muscolo pubococcigeo e di altri Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata del pavimento pelvico. L'obiettivo, similmente all'esercizio femminile, è quello di aumentare il controllo della vescica, dell'intestino e della funzione sessuale.

Nel post-prostatectomia c'è spesso incontinenza urinaria, una meta-analisi di studi randomizzati controllati dalla Cochrane Collaboration ha rilevato che solo un ampio studio mostra dati favorevoli per la terapia riabilitativa delle pelvi, gli altri studi esaminati erano in conflitto con questo.

L'analisi di altri interventi conservativi, come la stimolazione nervosa elettrica transcutanea ed anale, la stimolazione elettrica, o combinazioni di questi interventi sono stati inconcludenti. L'incontinenza urinaria e le conseguenti perdite involontarie di urine è una problematica estremamente diffusa e molto invalidante la qualità di vita di chi ne soffre.

La eiaculazione prematura è la più comune disfunzione sessuale nell'uomo. I muscoli ischio e bulbocavernoso insieme ad altri muscoli del pavimento pelvico hanno un ruolo nell'inizio e mantenimento dell'erezione del pene. Inoltre questi muscoli possono giocare un ruolo nei processi fisiologici dell'eiaculazione. Studi hanno mostrato un vantaggio degli esercizi di Kegel nel trattamento delle disfunzioni erettili, della eiaculazione prematura e delle sindromi dolorose delle pelvi.

Gli esercizi di Kegel che sono stati usati soprattutto per il controllo dell'incontinenza delle vie urinarie negli uomini e nelle donne, solo di recente hanno trovato un'utilità nel trattamento della eiaculazione prematura. Essi hanno il vantaggio, rispetto alla terapia farmacologica, di non presentare effetti collaterali ed inoltre i benefici sembrano essere di lungo periodo.

Per individuare i muscoli coinvolti pubococcigeo occorre interrompere il flusso delle urine durante la minzione più volte finché non si è compreso qual è il muscolo interessato, oppure inserire un dito nell' ano e con il dito fingere di trattenere le urine. Un piccolo studio condotto su 55 uomini conclude sostenendo che gli esercizi di Kegel possono essere considerati una prima linea di trattamento per gli uomini che necessitano di una risoluzione di lungo periodo della loro disfunzione erettile.

Esiste una correlazione positiva tra la riabilitazione e la forza muscolare del pavimento pelvico. Verosimilmente per un miglior controllo del muscolo detrusore nei confronti di contrazioni involontarie. Nel è stata usata una tecnica di bio-feedback associata a un videogameinsieme alla rieducazione pelvica esercizi di Kegelottenendo risultati molto incoraggianti in soggetti maschi e femmine di età compresa tra i 5 e gli 11 anni su una varietà di sintomi, quali enuresi diurna e notturna, costipazione stipsi ed encopresi.

Nell'incontinenza pediatrica da risata giggle uno studio ha mostrato un miglioramento usando tecniche di bio-feedback associate alla rieducazione pelvica. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

URL consultato il 2 dicembre URL consultato il 9 ottobre Belo, E. Francisco; H. Leite; A. Catarino, [Pelvic floor muscle training with Plevnik's cones in women with urinary incontinence]in Acta Med Portvol. Herbison, S. Plevnik; J. Mantle, Weighted vaginal cones for urinary incontinence. CD, DOI : Peattie, S. Plevnik; SL. Stanton, Vaginal cones: a conservative method of treating genuine stress incontinence. KEGEL, The nonsurgical treatment of genital relaxation; use of the perineometer as an aid in restoring anatomic and functional structure.

Neumann, KA. Grimmer; Y. Deenadayalan, Pelvic floor muscle training and adjunctive therapies for the treatment of stress urinary incontinence in women: a systematic review.

Bourcier, Physical therapy for Fare esercizi di Kegel aiuto per la prostata pelvic floor disorders. Novara, A. Galfano; S. Secco; C. D'Elia; S. Cavalleri; V. Ficarra; W. Artibani, A systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials with antimuscarinic drugs for overactive bladder. Muhlstein, B.

Deval, [Anticholinergic drugs in overactive bladder]in Gynecol Obstet Fertilvol. Cartwright, S. Srikrishna; L. Cardozo; D. Robinson, Patient-selected goals in overactive bladder: a placebo controlled randomized double-blind trial of transdermal oxybutynin for the treatment of urgency and urge incontinence. Meek, SD. Evang; M. Tadrous; D. Roux-Lirange; DM. Triller; B. Chung, AE.