Non posso venire in fretta per la prostata

STOP a PROSTATITE e PROSTATA INFIAMMATA con 1 CIBO INSOSPETTABILE che hai in casa...

Come trattare casa prostatite cronica

Foto via Unsplash. Tutti sappiamo cos'è l'eiaculazione precoce, ma in pochi sanno che anche il suo opposto è un problema: l'eiaculazione ritardata. Ovvero, quando ci metti un sacco a raggiungere l'orgasmo, tanto che a volte non riesci proprio a venire—finendo per passare gran parte del sesso a pensare se ci riuscirai o meno.

Se ce ne metti 15, 20, 30 o non vieni proprio, probabilmente soffri di eiaculazione ritardata. La Mayo Clinic suggerisce innanzitutto di identificare la natura dell'eiaculazione ritardata. Il primo passo è capire se è un problema che si Non posso venire in fretta per la prostata da sempre o che si è presentato a un certo punto.

Inoltre, sempre secondo la clinica, bisognerebbe capire se essa è generalizzata—ovvero si presenta durante tutta l'attività sessuale e con tutti i partner—o legata a specifiche circostanze. Alla radice ci potrebbe essere un problema neurologico o un trauma. E anche ad averla, la sensibilità potrebbe essere limitata—e senza sensibilità è difficile che ci sia l'eiaculazione," mi ha detto Cohen.

Un'altra causa potrebbe essere un livello di testosterone più basso del normale. Ma il problema potrebbe anche essere psicosomatico o causato dall'assunzione di farmaci o droghe. Come Cohen fa notare, il trattamento medico dell'eiaculazione precoce spesso include gli SSRI proprio per causare questi effetti.

Un altro fattore di Non posso venire in fretta per la prostata tenere conto è lo stato mentale della persona durante il sesso, nonché le esperienze pregresse. Il primo passo per risolvere questi problemi è andare da un urologo, anche se si pensa che il problema sia psicologico.

In questo modo si possono escludere cause fisiche come traumi o basso testosterone. Se risulta positivo, possiamo capire come fare ad aumentarli. Se invece il problema non è né ormonale, né fisico, né legato a droghe o altre sostanze, secondo Cohen la cosa migliore è la terapia sessuale.

Questo articolo è tratto da Tonic. Tagged: uomini urología eiaculazione eiaculazione ritardata Tieniti informato sulle nostre migliori storie!