Una sensazione di bruciore nella prostata e sollecita

32a "IPERPLASIA PROSTATICA: LE VERE CAUSE" de IL CERCA SALUTE

Trattamento di prostatite da enterococco fecale

Il soggetto affetto da tale patologia percepisce il desiderio di urinare ma fatica, avverte una sensazione di bruciore e dolore, e nonostante gli sforzi, non riesce a rilasciare completamente l'urina.

La prostatite, in genere, si riscontra negli uomini che hanno superato i 50 anni ma ci sono anche casi di prostatite giovanile. La prostatite cronica si ha quando i sintomi persistono per un periodo di oltre tre mesi.

Spesso non è presente la febbre ma solo minzione frequente anche notturnabruciore, urgenza nel dover urinare e dolore pelvico. La forma cronica è dovuta anche alla conformazione stessa della prostata che facilita il ristagno delle secrezioni e dei batteri. Una flora batterica equilibrata e un intestino ben funzionante sono sinonimo di buona salute. Quando la flora batterica una sensazione di bruciore nella prostata e sollecita alterata si va incontro ad infiammazioni, quindi a disturbi e malattie.

Problemi come stitichezza e colon irritabile creano squilibri a livello intestinale, accumulo di tossine e congestione pelvica. Per esempio un'alimentazione non equilibrata con un eccessivo consumo di cibi raffinati, sale, grassi saturi, alcolici e l'abitudine una sensazione di bruciore nella prostata e sollecita fumare rappresentano un fattore rilevante per l'infiammazione della prostata specie in rapporto all'indebolimento delle capacità reattive e dei meccanismi di difesa. Ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e si utilizza in modo specifico per i disturbi delle vie urinarie.

I frutti della serenoa hanno un effetto riequilibrante nei confronti del sistema ormonale maschile. Viene comunque anche utilizzata al secondo stadio dove è ancora più marcata la ritenzione urinaria. Infatti questa pianta ha eccellenti proprietà diuretiche, stimolando il flusso urinario.

Nella prostatite la vescica non si svuota mai completamente. Ha proprietà depurative, antinfiammatorie e diuretiche. Il polline ha anche la qualità di rinforzare il sistema immunitario. Il poco moto e l'eccessiva posizione seduta contribuiscono ad ostruire il circolo di ritorno, congestionando la zona pelvica. Per questi motivi la naturopatia, nei disagi prostatici, consiglia ginnastica specifica localizzata per tonificare la struttura muscolare pelvica e perineale.

La prostata, come tutte le strutture muscolari, tende a contrarsi quando c'è tensione e stress e a divenire lassa quando c'è depressione. Una sensazione di bruciore nella prostata e sollecita da Simona Vignali. In studio di persona. Via Skype o Telefono. Naturopatia e Disturbi. Naturopatia e Rimedi. In studio di persona Via Skype o Telefono. Naturopatia e Disturbi Naturopatia e Rimedi.